PALERMO

Branco di rapinatori assale uno studente, arrestato un 15enne

Bersaglio della banda un trapanese di 30 anni, che è stato aggredito e rapinato da quattro giovanissimi nei pressi della stazione centrale di Palermo

PALERMO.  Gli agenti della polizia di Stato hanno identificato e arrestato uno dei componenti di un «branco» entrato in azione nella zona della stazione centrale di Palermo, dove è stato preso di mira uno studente fuori sede. In manette per rapina aggravata è finito un 15enne.

Bersaglio della banda un trapanese di 30 anni, che è stato aggredito e rapinato da quattro giovanissimi. L'uomo aveva chiesto loro delle informazioni per raggiungere un pub della zona. I malviventi hanno finto cortesia e  disponibilità, a tal punto da prestarsi ad accompagnare la vittima nel pub.

Ma subito dopo hanno costretto il 30enne a consegnare un iPhone e circa 150  euro. Poi si sono allontanati in tutta tranquillità, ma si sono imbattuti in una volante della polizia. A questo punto si sono dati alla fuga. I poliziotti, scesi dalla vettura di servizio, hanno inseguito e raggiunto uno dei fuggitivi e lo hanno bloccato. Chi fosse il giovane e di cosa si fosse, poco prima, reso responsabile, gli agenti lo hanno appreso, a distanza di poco tempo. La vittima, infatti, avrebbe riconosciuto il giovanissimo quale componente del «branco». Il 15enne, già gravato da precedenti nonostante la giovane età, è stato condotto presso il carcere minorile Malaspina. Indagini sono in corso per identificare i complici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X