Alla Cittadella del povero, le suore intonano musiche per l'apertura della porta Santa - Video

PALERMO. La Cittadella del povero di Biagio Conte, a Palermo, sarà luogo dell'anno giubilare della misericordia. Ieri in tanti hanno partecipato alla preparazione, tra loro le donne della missione femminile di via Garibaldi, sorella Alessandra (nel video) intona con la chitarra una canzone sul dramma della migrazione che ha composto lei stessa.

Introduce un bel montaggio di immagini e musiche realizzato da Francesca Riggi, una docente di inglese dell' Iti Volta, fotografa per passione, che ha documentato sbarchi a Lampedusa, a Palermo, a Calais. Volti di speranza si riflettono sul muro, l' ombra del crocifisso di San Damiano fa da sfondo naturale. L' ingiustizia della povertà è riflessa su quel muro, ma pesa addosso ai mille «fratelli» accolti in missione.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X