Le città del futuro per una vita migliore, sbarca a Palermo l'Urban Thinkers Campus - Video

PALERMO. PUSH, laboratorio di innovazione urbana, con il patrocinio del Comune di Palermo, porta nel capoluogo siciliano l’evento Urban Thinkers Campus - City as a Service, una tre giorni di conferenze sul tema dei servizi per le città del futuro, in programma dall’8 al 10 ottobre 2015 a Palermo presso i Cantieri Culturali alla Zisa.

City as a Service è uno dei 28 campus selezionati dalle Nazioni Unite come eventi di avvicinamento alla conferenza mondiale sulle città del futuro Habitat III che si svolgerà a Quito nel 2016.

Si parlerà di servizi in grado di migliorare la vita dei cittadini e il futuro delle città attraverso seminari e
workshop che coinvolgeranno esperti e organizzazioni da tutto il mondo. Questo tema assume un valore
strategico a Palermo, una città bella ma piena di contraddizioni, posizionata al centro del Mediterraneo ma
nelle periferie d’Europa.

L’evento si divide in tre giorni, dedicati rispettivamente al ruolo che le organizzazioni, il mondo delle imprese e della ricerca e la pubblica amministrazione hanno in questo processo di rinnovamento delle città.

Durante la mattina si svolgeranno le Sessioni Plenarie all’interno dello spazio De Seta: saranno momenti di
confronto durante i quali gli speaker interverranno su uno stesso tema proponendo il proprio punto di vista.
Durante il pomeriggio le “botteghe” ospiteranno le Sessioni Parallele - brevi seminari tematici - e gli Urban
Lab, workshop interattivi.

Interverranno diverse realtà attive nel campo dell’innovazione e della ricerca. Tra queste Waag Society,
Aesop Young Academics, Avanzi - Sostenibilità per Azioni, Code For Europe, Consorzio Arca.
L’evento, sponsorizzato da Banca Nuova e E-Care, è aperto a tutti e gratuito. È possibile partecipare
registrandosi su wepush.eventbrite.it

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X