PALERMO

Contro il Milan il ritorno di Gonzalez: “Pronti a bissare la vittoria dell’andata”

Il difensore torna a disposizione del tecnico. "Iachini? Spero che resti"

PALERMO. È pronto. Giancarlo Gonzalez torna in gruppo e sarà a disposizione di Beppe Iachini per la gara di sabato al Barbera contro il Milan. La conferma arriva direttamente dalle parole del difensore che in sala stampa ha detto: “Mi sento bene, l’infortunio lo vedo come qualcosa di passato. Ho lavorato con i fisioterapisti e ora mi sento bene. Se lo staff mi dà il via libera sono pronto per rientrare in campo”.

Gonzalez non sottovaluta il Milan e non si fa ingannare dalla posizione di classifica occupata dai rossoneri: “Sappiamo che anche loro non stanno passando un buon momento e anche all’andata siamo riusciti a batterli, ma credo che sia una partita difficile. Saremo a casa nostra e dovremo giocare per i tre punti. Noi dobbiamo però affrontarli con rispetto”. Il gol segnato al Cesena ha praticamente cambiato il volto della stagione rosanero: “So che questo gol ha cambiato tante cose, ma io ho fatto solo il mio lavoro. In molti mi hanno detto che quel gol ha cambiato la stagione del Palermo, io però volevo solo ricambiare la fiducia del mister e dei compagni. Ormai è un ricordo. Errori in difesa? Penso che sia stata una casualità aver visto delle sbavature nelle ultime partite. I miei compagni fanno di tutto per evitare i gol, come me. Gli errori sono solo frutto dello sviluppo delle partite”.

E infine sulle voci di addio di Iachini: “Ho sentito tante voci, io sono dell’idea che qui abbia lavorato bene e che abbia grandi qualità. Si concentra realmente tanto sul suo lavoro, c’è un momento in stagione in cui si raccolgano i frutti e per ora è concentrato solo su questo. Spero che resti qui, ma è una decisione che spetta a lui. Credo sia giusto che prosegua un certo tipo di percorso con la sua squadra”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X