PALERMO

Camera di commercio, Di Liberto commissario per sei mesi

La dirigente regionale è stata nominata dalla giunta Crocetta su proposta dell'assessore alle attività produttive Linda Vancheri

PALERMO.  Rimarrà in carica sei mesi il neo commissario straordinario della Camera di commercio di Palermo, Alessandra Di Liberto. La dirigente regionale è stata nominata dalla giunta Crocetta su proposta dell'assessore alle attività produttive Linda Vancheri.

La nomina è contestuale allo scioglimento del Consiglio camerale, decaduto alla luce delle dimissioni di 14 dei 32 componenti del 'parlamentinò dell'ente,
formalizzate sull'onda dell'arresto dell'ex presidente Roberto Helg, colto in flagranza mentre intascava una mazzetta da 100 mila euro da un imprenditore per l'affidamento di spazi commerciali nell'aeroporto Falcone Borsellino. Dopo l'arresto, Helg s'è dimesso sia dalla Camera di commercio sia dalla Gesap,
dove svolgeva la carica di vice presidente proprio in rappresentanza dell'ente camerale. Il commissario Diliberto gestirà le attività in via straordinaria fino alla nomina del nuovo Consiglio camerale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X