VIA ACIREALE

Investe due persone e fugge, caccia al pirata della strada: donna grave

di
Madre e figlio sono stati investiti mentre erano sulle strisce pedonali. Le indagini sono condotte dagli agenti della polizia municipale dell’infortunistica. I due feriti sono stati soccorsi dai sanitari del 118 sono stati trasportati all'ospedale Villa Sofia

PALERMO. E’ caccia al pirata della strada che ha investo madre e figlio ed è fuggito senza prestare soccorso in via Acireale, nel quartiere Borgo Nuovo, a Palermo. I due pedoni sono stati investiti mentre erano sulle strisce pedonali. Le indagini sono condotte dagli agenti della polizia municipale dell’infortunistica. I due feriti sono stati soccorsi dai sanitari del 118 sono stati trasportati all'ospedale Villa Sofia. La donna è in gravi condizioni.

Pochi giorni fa un episodio simile si era verificato a Caltanissetta dove un'auto pirata ha travolto uno scooter con a bordo due giovani ed è scappata via. È successo in via Castelvetrano all'angolo con via Enrico Medi. Fortunatamente i due giovani di 19 e 22 anni hanno riportato solo contusioni ed escoriazioni guaribili con pochi giorni di prognosi. A salvargli la vita i caschi che indossavano. Secondo quanto appreso da testimoni presenti sul luogo dell’incidente, i due giovani amici erano usciti con lo scooter per andare in palestra e stavano percorrendo la via Enrico Medi quando improvvisamente si sono sentiti travolgere appena giunti all’incrocio con la via Castelvetrano.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X