Decine di moto rubate a Palermo, ecco come venivano messi a segno i furti - Foto

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato dieci persone, sette in carcere e 3 ai domiciliari che in questi anni avrebbero rubato decine di motocicli chiedendo ai proprietari dei mezzi soldi per la restituzione. I provvedimenti sono stati firmati dal gip Nicola Aiello su richiesta della procura della Repubblica. Gli indagati sono accusati di “associazione per delinquere” finalizzata alla commissione dei delitti di “furto aggravato”, “ricettazione”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X