TERMINI IMERESE

Provano a rubare cavi di rame e scoppia l’incendio nell’impresa

di
Fiamme nella Bn Sud, dove si realizzavano componenti per le vetture della casa torinese

PALERMO. I carabinieri indagano su incendio divampato nell'impresa Bn Sud di Termini Imerese. Nell'impresa dell'indotto Fiat, dove si realizzavano componenti per le vetture della casa torinese, qualcuno stava tentando di rubare i cavi di rame. Qualcosa è andato storto ed è divampato il rogo partito dal contatore. La Bn Sud è chiusa da quando non è più in funzione la fabbrica madre.

IN AGGIORNAMENTO

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X