In fiamme la centrale di Terna, famiglie per strada tutta la notte

I roghi hanno prima raggiunto la centrale Enel di Bonagia. Esplosioni, sei case evacuate e una stalla bruciata
Palermo, Archivio

PALERMO. Le fiamme che hanno circondato tutta la notte la montagna sopra i quartieri Bonagia e Villagrazia, sono arrivate fino alla centrale di Terna.
L’incendio, divampato nel tardo pomeriggio di ieri e alimentato dallo scirocco, ha minacciato le case della zona, costringendo molte famiglie a trascorrere la notte per strada.
I roghi hanno prima raggiunto la centrale Enel di Bonagia, arrivando alla conduttura che porta l’acqua da Piana degli Albanesi fino al capoluogo e infine alla centrale di Terna.
Numerose le esplosioni: i trasformatori ad olio della centrale sono andati in fiamme.
Almeno sei case sono state fatte evacuare. Una stalla è andata in fiamme uccidendo circa quaranta animali. A lavoro i Vigili del fuoco. Si sono registrati però anche tafferugli tra forestali, pompieri e residenti a causa del ritardo degli interventi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook