Mafia, colpito il clan di Trabia Sequestro da un milione e mezzo

Sigilli ad appartamenti, magazzini, box, 38 terreni agricoli e conti deposito a risparmio del boss Vincenzo Salpietro, del figlio Sebastiano e del genero Antonino Teresi

PALERMO. I carabinieri del gruppo di Monreale hanno dato esecuzione al decreto di sequestro dei beni ai fini della confisca, emesso dal Tribunale  di Palermo nei confronti del boss di Trabia Vincenzo Salpietro, del figlio Sebastiano e del genero Antonino Teresi. Sono stati sequestrati appartamenti, magazzini e box, 38 terreni agricoli, conti deposito a risparmio per un valore di circa un milione e mezzo di euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X