Mafia, morto l'ergastolano Porcelli

Deceduto a casa sua, a Palermo. Aveva 77 anni, era gravemente ammalato e per questo era stato scarcerato. Fu condannato per l'omicidio Lauricella
Palermo, Cronaca

PALERMO. È morto sabato scorso nel letto di casa sua a Palermo il mafioso, killer, Antonino Porcelli, 77 anni, ergastolano, gravemente ammalato cui il giudice di sorveglianza aveva concesso la scarcerazione proprio per le gravissime condizioni in cui si trovava.

Porcelli stava scontando l'ergastolo per l'omicidio di Salvatore Lauricella nel 1982. Aveva subito numerose condanne per mafia e anche per il sequestro del gioielliere Claudio Fiorentino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X