Regionali, polizia municipale rimuove manifesti abusivi

I controlli dei vigili urbani hanno portato a questo tipo di provvedimenti in via Libertà, piazza Crispi e viale Strasburgo. La sanzione prevista è di 413 euro
Palermo, Archivio

PALERMO. Il comandante della polizia municipale di Palermo, Vincenzo Messina, d'intesa con l'assessore alle Attività produttive Marco Di Marco, ha predisposto un piano di controlli sulla pubblicità elettorale per le regionali. Durante i controlli, i vigili urbani hanno trovato manifesti abusivi in via Libertà, piazza Crispi e viale Strasburgo. Per ogni manifesto affisso fuori dagli spazi consentiti è prevista una sanzione di 413 euro. "Invitiamo i candidati - dice Di Marco - a rispettare la normativa vigente e utilizzare gli spazi riservati alla pubblicità elettorale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook