stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica "Commercianti evasori" a Palermo, il regolamento approda in Consiglio

"Commercianti evasori" a Palermo, il regolamento approda in Consiglio

In esame oggi questa mattina nell’aula del consiglio comunale di Palermo il regolamento inviato dal Comune per le misure urgenti di recupero delle imposte non pagate. A partecipare alla discussione della proposta di delibera le varie componenti del Consiglio.

“Siamo qui per ascoltare l’amministrazione – ha detto Andrea Mineo, vicepresidente della Commissione Bilancio – riceveremo oggi tutti i dati dell’evasione dei tributi locali ma ci tengo a precisare che una cosa è l’evasione e un’altra cosa è la morosità. Questo regolamento pone sullo stesso piano chi evade e chi è moroso ma è sbagliato. Ma stiamo attenti alla sua approvazione perché è una misura invasiva soprattutto per le piccole attività commerciali".

"Vogliamo accertare se i residui attivi del Comune di Palermo sono allineati – ha detto il consigliere Fabrizio Ferrandelli – non sempre gli uffici del Comune di Palermo hanno dati corretti e lo dimostrano le migliaia di cartelle pazze che ci sono in giro”.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X