stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia Appalto di pulizia al Tribunale di Palermo, a rischio 38 lavoratori

Appalto di pulizia al Tribunale di Palermo, a rischio 38 lavoratori

Vent'anni di lavoro spazzati via. È la storia dei dipendenti della Coop Service Fm che da due decenni curano la pulizia all’interno del tribunale di Palermo e che da lunedì rischiano di ritrovarsi disoccupati.

Il nuovo appalto per la pulitura del tribunale del capoluogo se lo è aggiudicato una multinazionale tedesca, la Dussmann srl che ha proposto ai 38 dipendenti palermitani un nuovo contratto, a meno ore e con uno stipendio estremamente più basso.

“Ci hanno proposto un contratto a 15 ore settimanali - dice un dipendente della Coop Service Fm - per poche centinaia di euro al mese. Spiegateci come potremmo andare avanti così. Da lunedì potremmo ritrovarci senza lavoro, siamo disperati. Chiediamo solo di lavorare con uno stipendio adeguato”.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X