stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Covid, Costa: "Importante non fermare i vaccini, in attesa di quelli aggiornati per le varianti"

Covid, Costa: "Importante non fermare i vaccini, in attesa di quelli aggiornati per le varianti"

Un vaccino contro la nuove variante Covid arriverà, probabilmente a ottobre, ma intanto è utile sottoporsi alla quarta dose. L’appello arriva da Renato Costa, commissario Covid a Palermo. “Anche l’attuale vaccino – spiega il medico – è efficace per combattere il virus. Non dobbiamo fermarci”.

"Il virus - dice Costa - muta per professione ma bisogna tranquillizzare tutti e dire che i vaccini sono protettivi anche nei confronti del virus mutato. Il vaccino aggiornato per le varianti arriverà a ottobre ma ci protegge anche quello attuale".

Sulla rivista Science Translational Medicine, pochi giorni fa, è stato pubblicato uno studio che riguarda un vaccino anti-Covid "universale", che ha come bersaglio una differente porzione, meno variabile, della stessa proteina spike alla base degli altri vaccini e che per questo può indurre anticorpi 'ad ampio spettro', efficaci contro diverse varianti e diversi tipi di coronavirus.

La ricerca è stata condotta da un gruppo di esperti diretti da George Kassiotis del Francis Crick Institute. Evidenziando la fattibilità di puntare su una regione conservata della proteina spike, lo studio potrebbe agevolare la realizzazione di vaccini che forniscano una protezione duratura e resistente contro il virus che è in continua evoluzione.

I ricercatori hanno dimostrato che il vaccino sperimentale produce anticorpi ampiamente neutralizzanti, che hanno parzialmente protetto gli animali dall'infezione del SARS-CoV-2. Inoltre, testati in provetta, questi anticorpi hanno neutralizzato anche una serie di coronavirus animali e umani.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X