stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Casteldaccia, materiale elettrico non sicuro: scatta il sequestro in un negozio cinese

Casteldaccia, materiale elettrico non sicuro: scatta il sequestro in un negozio cinese

Duecentodieci prodotti elettrici tra cui lampade led, luci natalizie, videocamere/monitor per autovetture, altoparlanti, kit di video sorveglianza ed altro materiale elettrico di uso domestico sono stati sequestrati all'interno di un negozio gestito da cinesi a Casteldaccia.

Gli oggetti non erano conformi agli standard di sicurezza previsti della normativa vigente, in quanto privi della documentazione tecnica e degli estremi identificativi dell’importatore, nonché riportanti istruzioni per l’uso non in lingua italiana. Il blitz da parte dei finanzieri di Bagheria.

Il titolare dell’esercizio è stato segnalato alla competente Camera di Commercio per l’irrogazione di una sanzione amministrativa che va da un minimo di 10.500 euro fino ad oltre 31.500 euro.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X