stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Corona di fiori e minuto di silenzio in autostrada: parte il ricordo della strage di Capaci

Corona di fiori e minuto di silenzio in autostrada: parte il ricordo della strage di Capaci

Pochi minuti dopo le 9 il trombettista della polizia ha intonato il silenzio.

E anche l’aria sembra fermarsi in una assolata Capaci, all’ombra della Stele sul luogo della strage in cui morirono Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo.

Una cerimonia sobria e condizionata da limiti dal Covid-19.

Dietro la corona di fiori del ministro dell’Interno ci sono Maria Falcone, Tina Montinaro, Vincenzo Agostino, papà dell’agente Nino ucciso con la moglie, il neo prefetto di Palermo Giuseppe Forlani, il questore Renato Cortese, il comandante provinciale dei carabinieri Arturo Guarino e della Finanza, Quintavalle Cecere.

Prima erano state deposte anche le corone di fiori da parte delle massime cariche istituzionali.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X