Maniaci intercettato col sindaco di Borgetto: "Io ti avevo avvisato..." - Video e audio

PARTINICO. Un incontro nella stanza del sindaco, a Borgetto. De Luca e Pino Maniaci faccia a faccia. Il giornalista di Telejato ha la voce seria, inizia a parlare al primo cittadino. "Il prefetto ha una relazione pronta, per mandarla al ministero dell'Interno, per mandarvi tutti a casa - incalza Maniaci - Che ti sembra, che scherzo? Io ti ho avvisato - dice a De Luca - se vuoi continuare a sbagliare, ora vediamo venerdì cos'hai... C'è pronto un rapporto della polizia, mandato in tribunale, per qualche consigliere comunale e per qualche assessore. Il problema è che Riina è con te, non con me"...

"Pì"...dice il sindaco di Borgetto, come per dire: "Dimmi come posso risolvere la cosa". E Maniaci sembra avere la risposta, la soluzione a tutti i problemi: "Allora 366 più 100 mi devi dare, 466 euro in tutto. Mi servono 466 euro per andare in banca". E a quel punto De Luca prende il portafogli e inizia a contare i soldi: "Uno...due...tre...quattro...cinque...chissà se hai ancora problemi di soldi, mettili in tasca". Maniaci ringrazia e dice: "Sabato ti dico cosa mi hanno detto...il prefetto è amica mia, per questo so queste cose...".

Una donna parla con Maniaci al telefono: "E' stata una cosa inaspettata, Pino. Non pensavo mi prendessero al servizio civile", dice. "Si vede che Salvo (Lo Biundo, sindaco di Partinico ndr) ha fatto il suo dovere - dice Maniaci -. Ora stamattina lo devo vedere perchè gli devo fottere altre 50 euro. Ora passo dall'ufficio del sindaco, da stu "curnutu" e vedo di fottergli 100 euro, così ti compri i vestiti per te e i tuoi figli".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X