stampa
Dimensione testo

Estorsioni alla Noce, acclamati dai parenti: le immagini degli arrestati all'uscita dalla Squadra mobile

PALERMO. Acclamati dai familiari, con saluti e baci. Sono stati accolti così all'uscita della Squadra mobile, come si vede dalle immagini video, i tre arrestati nell'ambito dell'operazione Family crime, Giuseppe Vallecchia, Loredana D'Amico e Tommaso Cospolici (mentre il quarto, Fabio Chivaro, esponente della cosca mafiosa della Noce, si trova già in carcere).

L'accusa è di estorsione e tentata estorsione aggravati dall'aver favorito l'organizzazione criminale Cosa Nostra.

L'indagine è partita grazie alla denuncia di una delle vittime che ha accusato Chiovaro e la moglie di avergli estorto 4000 euro  che, a suo dire, in precedenza gli erano stati donati dai due coniugi sotto forma di regalo. Dopo però, secondo quanto raccontato dalla vittima, i due avrebbe chiesto indietro la somma attraverso dei comportamenti intimidatori, ordinati da Chiovaro. Quest’ultimo, infatti, nonostante fosse in carcere, attraverso le comunicazioni veicolate dalla moglie , impartiva ordini a Giuseppe Vallecchia affinché si attivasse per recuperare il denaro.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X