stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Partinico, area di stoccaggio rifiuti abusiva: due denunciati

Partinico, area di stoccaggio rifiuti abusiva: due denunciati

I carabinieri e gli agenti della polizia municipale e personale tecnico Enel, hanno denunciato a Partinico due uomini che gestivano un’area abusiva di stoccaggio di rifiuti nella zona delle case popolari. La scoperta è stata fatta nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio alla periferia della cittadina. L’operazione ha visto l’impiego di circa 40 militari.

I carabinieri e i vigili urbani hanno denunciato un 74enne e un 65enne che avrebbero avviato una vera e propria attività di gestione di rifiuti senza autorizzazione, occupando di fatto un’area di circa 1.000 metri quadri con depositi di ferro, parti di autovetture e altri rifiuti per un peso di 50 tonnellate. L'area è stata sequestrata insieme all’enorme quantitativo di rifiuti, rimosso da una ditta incaricata del servizio di raccolta nel Comune di Partinico.

Nel corso dei controlli i carabinieri hanno effettuato verifiche anche negli alloggi popolari, denunciando 3 persone, accusate a vario titolo di occupazione abusiva di immobili, furto di energia elettrica e ricettazione.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X