Palermo, l'incuria della villetta di piazza Principe di Camporeale

di

Piante secche, erbacce, sporcizia e incuria nella villetta di piazza Principe di Camporeale a Palermo. Si presenta così l'area verde inaugurata lo scorso novembre, dopo 28 anni. Finiti i festeggiamenti però, sembra che tutti l’abbiano dimenticata. A segnalare la condizione di incuria e degrado è Giovanni Moncada presidente dell’associazione Comitati Civici Palermo, in un articolo di Anna Cane pubblicato nel Giornale di Sicilia di oggi.

Pare che le piante non vengano più innaffiate a causa di un guasto ai tubi di irrigazione, danneggiati dopo uno dei lavori degli operai del Comune. Intanto, a causa delle foglie cadute, ormai in abbondanza, non è più possibile frequentare la villetta, strapiena di zanzare e insetti. E i genitori, che lì vivono e che vorrebbero portare i propri bimbi o i propri animali a quattro zampe in villetta, si ritrovano a dover cambiare zona.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X