Armi nascoste in una botola, le foto dell'arsenale scoperto allo Zen di Palermo

La Polizia di Stato ha scoperto un vero e proprio arsenale insieme ad alcune dosi di stupefacente, allo Zen di Palermo, all’interno di un magazzino il cui accesso era consentito attraverso una botola. Armi e droga erano custoditi, al momento da ignoti in via Rocky Marciano, nei pressi di una scala condominiale, a circa otto metri di profondità.

I poliziotti del commissariato di San Lorenzo sono giunti a quella botola convinti di raggiungere un deposito esclusivamente di stupefacenti destinato al commercio al dettaglio in strada. Invece, c'erano anche una pistola Beretta, calibro 7.65 con matricola abrasa e munita di 8 cartucce, un fucile doppietta con canne mozzate, 32 cartucce calibro 7.65, 72 cartucce calibro 9; 185 dosi di hashish, 81 di marijuana, un panetto di circa 100 grammi di hashish, 7 dosi di cocaina; 2 coltelli con lama seghettata di circa 20 centimetri. Indagini in corso.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X