stampa
Dimensione testo

Società

Home Società "Stop-Phone", l'Asp Palermo avvia un progetto sull'uso consapevole del cellulare
SOCIALE

"Stop-Phone", l'Asp Palermo avvia un progetto sull'uso consapevole del cellulare

Corretto e consapevole utilizzo dello smartphone. E’ l’obiettivo del progetto pilota “Stop-Phone” realizzato dall’Asp di Palermo, con la collaborazione di Vivi Sano Onlus e la rete inter-istituzionale. Un intervento di prevenzione che ha coinvolto nella prima annualità più di 5000 studenti e quasi 1000 docenti degli Istituti Scolastici di Palermo e Provincia. Dati che verranno presentati il prossimo sabato dagli esperti del Dipartimento di Promozione della Salute dell’Università di Palermo.

"Abbiamo rimodulato l’intervento - sottolinea il Referente Scientifico dell’Asp di Palermo, Roberto Gambino - per avere modo di raggiungere i ragazzi e i docenti attraverso attività di informazione/formazione online. Sabato 5 dicembre, intendiamo coinvolgere le figure adulte che rivestono il ruolo di educatori dei nostri ragazzi. Dai genitori ai docenti, dagli operatori sportivi a quelli del sociale, catechisti compresi, per consentire loro di acquisire le conoscenze o accrescere le proprie competenze per svolgere il proprio ruolo e avere i mezzi per fissare regole d'uso con i propri figli, alunni, allievi adottando giuste strategie comportamentali".
Gli esperti, sette, di Stop-Phone approcceranno alla tematica analizzando i rischi psicologici e fisici correlati ad un uso smodato di smartphone e device digitali.
Registrazione gratuita per mille partecipanti su:
https://register.gotowebinar. com/register/ 4182078649232408847

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X