stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Riparare un orlo o una cerniera? Mamme a scuola di taglio e cucito
TENDENZE

Riparare un orlo o una cerniera? Mamme a scuola di taglio e cucito

La prova gratuita sarà oggi, dalle 16 alle 18

PALERMO. Non tutti sanno farlo e se prima non avevano mai osato chiedere come farlo, adesso possono, perché la barriera culturale è stata abbattuta. Prendere lezioni di cucito si può fare ed è anche un buon modo per stare in compagnia, impiegando il tempo ad imparare qualcosa che sicuramente può tornare utile o che potrebbe diventare la base di un nuovo lavoro o di una grande passione. «Quante volte hai desiderato riparare da sola l'orlo della gonna, cambiare una cerniera o attaccare un bottone, ma non sapevi come fare?» è questo l’invito che SpazioMad di Palermo, il coworking delle mamme che è anche sede di corsi ed eventi per genitori ha esteso per la prima lezione gratuita e aperta a grandi e piccini per imparare i segreti del cucito. L’insegnante del corso pratico a mano, che comprende 8 lezioni di due ore, una a settimana, e che avrà inizio tra dicembre e gennaio, è Donatella Nicosia, un’artigiana, scenografa e stilista, con una vera passione per il patchwork, tecnica con la quale realizza borse e coperte con cromie entusiasmanti. La prova gratuita sarà oggi, dalle 16 alle 18. Gradita la prenotazione allo 091334359, 338 3034994 o info@spaziomad.it.

Sull’arte del cucito, una realtà palermitana che ci ha visto lungo è Cuci Express, che ha portato in tutta Italia, fin dal 1990, una fondamentale innovazione nella antichissima arte sartoriale, una sorta di nobile fast-food del dietro punto. Anche in questo caso il know how delle sarte, le tecniche e la precisione sono al centro della formula di successo dell’impresa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X