CALCIO

Palermo, fumata bianca: club nelle mani di Foschi. "Orgoglioso di me". Gli inglesi escono di scena

di
cessione palermo calcio, zamparini palermo calcio, Rino Foschi, Palermo, Qui Palermo
Rino Foschi

Il Palermo è nelle mani di Rino Foschi. C’è la fumata bianca, gli inglesi e Facile escono di scena e lasciano il timone al ds che ha praticamente compiuto un’impresa per salvare la nave rosanero che stava andando alla deriva.

Foschi ha trattato a lungo, è riuscito strategicamente a rilevare il Palermo e adesso ci sarà una vera e propria corsa contro il tempo per pagare gli stipendi ed evitare la penalizzazione. Foschi, che sarà il presidente, a Gds.it ha commentato quasi commosso: “Voglio parlare solo ad operazione completata, speriamo vada tutto bene, oggi sono orgoglioso di me stesso”.

Insomma da ora parte una corsa al fotofinish per pagare gli stipendi dei tesserati e poi pensare a una nuova trattativa da imbastire per cedere il club alle cordate interessate. Sicuramente la notizia migliore alla vigilia del match contro il Brescia.

La società torna di fatto a Zamparini che però non può farsene carico perché è agli arresti domiciliari. Dunque, come anticipato oggi dal Giornale di Sicilia, ecco l'intestazione fiduciaria delle quote a soggetti ritenuto di garanzia, ovvero Rino Foschi e Daniela De Angeli, con l’unico obiettivo di gestire la fase di transizione verso un nuovo proprietario.

A stretto giro è arrivato anche il comunicato ufficiale degli inglesi che hanno annunciato la cessione delle vendita, ufficialmente, alla De Angeli: "Il 17 gennaio 2019, era stata annunciata l'acquisizione di Sport Capital Group Holdings Limite,  la società madre di Sports Capital Group Investments Ltd., come unico proprietario del Palermo, e di Mepal Srl. A seguito dei recenti eventi che sono sotto gli occhi di tutti nelle ultime settimane è stato impedito il rilancio della Società US Città di Palermo da parte nostra. Dunque la società ha deciso di accettare una proposta di vendita ad un gruppo guidato dallo storico management team, dott.ssa De Angeli. Note di prestito e i debiti associati alla struttura delle transazioni saranno regolati allo stesso modo tempo. Siamo fiduciosi i nuovi proprietari saranno in grado di portare avanti il Palermo con successo e stanno bene adatto a gestire il club".

Il club poi ha ufficialmente annunciato, con un comunicato, che "Daniela De Angeli e Rino Foschi hanno definito nella scorsa notte e nella giornata odierna un accordo relativo al passaggio di proprietà della Palermo Football Club S.p.A., che detiene le azioni dell'Unione Sportiva Città di Palermo.

L’operazione si è resa necessaria a seguito delle note difficoltà della Sport Capital Group nel dar corso al progetto di rilancio della USCP ed è prodromica all’intervento di un nuovo importante investitore che sta completando la redazione del proprio progetto industriale per la società. Nel frattempo, la gestione è stata affidata a due soggetti di garanzia (il direttore Amministrativo Daniela De Angeli e il direttore dell'Area Tecnica Rino Foschi) che condurranno la Società, con trasparenza e piena indipendenza, nella fase di traghettamento al nuovo investitore.

Il direttore dell'Area Tecnica Rino Foschi, che assumerà la carica di presidente dell'Unione Sportiva Città di Palermo, si rallegra per la conclusione dell’operazione che darà una spinta propulsiva alla squadra per il raggiungimento dei suoi principali obiettivi".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X