SERIE B

Rosanero nelle nazionali, il tribunale federale accoglie il ricorso del Palermo

PALERMO. Buone notizie per il Palermo. Il Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Cesare Mastrocola, ha accolto il ricorso della società alla delibera adottata dalla Lega Nazionale Serie B dello scorso 27 settembre.

La decisione, in sostanza, fa pensare sia possibile lo spostamento delle partite dei rosanero  in concomitanza con quelle delle Nazionali. La società aveva mostrato tutto il suo disappunto e lo stesso Zamparini si era lamentato pubblicamente per il fatto di dover perdere troppi giocatori titolari in occasione di tali partite; la richiesta del Palermo però era stata respinta dalla Lega Nazionale Serie B.

Adesso cambiano gli scenari con la decisione del Tribunale Federale,. Ecco il comunicato della Figc:

“Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – presieduto da Cesare Mastrocola ha accolto il ricorso dell’US. Città di Palermo in merito alla delibera adottata dalla Lega Nazionale Serie B dello scorso 27 settembre, emessa all’esito dell’assemblea con la quale è stata rigettata la richiesta della stessa società di spostamento delle gare del campionato di Serie B stagione 2017/2018 dell’8 ottobre 2017, del 12 novembre 2017 e del 25 marzo 2018. Con l’accoglimento del ricorso, si annullano i provvedimenti impugnati, salvi gli ulteriori provvedimenti da adottarsi da parte degli organi competenti”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X