stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il palermitano Francesco Giambrone in corsa per dirigere l'Opera di Roma
TEATRI LIRICI

Il palermitano Francesco Giambrone in corsa per dirigere l'Opera di Roma

L'attuale sovrintendente del Massimo potrebbe essere il successore di Carlo Fuortes, ora amministratore delegato della Rai
teatro massimo, Francesco Giambrone, Palermo, Politica
Francesco Giambrone

Francesco Giambrone, il sovrintendente del Teatro Massimo di Palermo, è tra i nomi più accreditati per dirigere l'Opera di Roma. La notizia arriva dalle pagine romane del Corriere della Sera, nelle quali il sovrintendente di Palermo viene indicato come il prossimo successore di Carlo Fuortes, ora amministratore delegato della Rai.

Si tratta ancora di rumours, ma è vero che Giambrone, che è stato nominato dal sindaco Leoluca Orlando, il cui mandato scadrà a maggio prossimo, sarebbe un nome su cui nessuno avrebbe da ridire. Ha guidato il Massimo nei mesi difficilissimi della pandemia, rendendolo una "voce" non silenziosa, come è avvenuto per tanti altri teatri italiani. È riuscito a reinventarne i tempi e i modi e ha avuto il sostegno incondizionato del pubblico, degli orchestrali e delle maestranze. Da presidente Anfols, l'associazione delle fondazioni liriche italiane, ha fatto sentire la voce dei teatri durante il lockdown.

Della nomina si dovrà discutere sui tavoli dell'amministrazione romana con il nuovo sindaco Roberto Gualtieri. Dal diretto interessato non arriva alcun commento. Giambrone fa sapere che sta lavorando per la presentazione della stagione del Massimo e che per il momento non c'è spazio per nient'altro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X