stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Palermo, l'avvocato Santoro (Lega): "Un altro impianto sportivo chiuso, inaccettabile"
LA NOTA

Palermo, l'avvocato Santoro (Lega): "Un altro impianto sportivo chiuso, inaccettabile"

“Un altro impianto sportivo comunale chiuso. La pista di pattinaggio del Giardino Inglese è chiusa da mesi, precedentemente era stata adibita dall’amministrazione Orlando ad una pista di ghiaccio. La pista è rovinata!”. Così in una nota l’avvocato penalista Stefano Santoro, responsabile del dipartimento Giustizia della Lega in Sicilia.

“Le due società sportive non possono svolgere attività, nonostante in squadra vi siano campioni e campionesse nazionali. Nel 2004, quando ero assessore comunale allo Sport, avevo fatto ristrutturare l’impianto e in tre mesi lo avevo restituito alla città, dopo che per 8 anni, sempre il sindaco Orlando, lo aveva tenuto chiuso - aggiunge Santoro - . La storia si ripete ma mi batterò a fianco delle società sportive, dei giovani atleti e delle loro famiglie affinché la pista venga ripristinata e resa fruibile. Orlando è totalmente distante dai cittadini e ormai ha lasciato la città alla deriva. Non c’è un impianto sportivo aperto e funzionante, sono tutti fatiscenti. Il neo assessore allo Sport Petralia va classificato con un ‘non pervenuto’”, conclude Santoro.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X