stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Bonus di 600 euro, il patronato Acli di Palermo: "Trasmesse oltre 100 domande all'Inps"
LAVORO

Bonus di 600 euro, il patronato Acli di Palermo: "Trasmesse oltre 100 domande all'Inps"

Per garantire ulteriormente l’attuazione delle disposizioni sulle “Misure urgenti di contenimento del contagio da Covid19, sull’intero territorio nazionale”, il Patronato ACLI di Palermo sta trasmettendo all’Inps, in tempo reale, tutte le domande per ottenere il bonus di 600 euro e tutte le altre misure a sostegno dei lavoratori, pervenute tramite l’indirizzo mail palermo@patronato.acli.it o tramite operatore al numero 333 9923349.

“Per ottenere l’indennità- dichiara Francesco Todaro, presidente provinciale del Patronato ACLI - il lavoratore avente diritto, può contattare i nostri uffici per ottenere tutta quella assistenza per inviare all’INPS la domanda telematica. Nella sola giornata di ieri, il nostro patronato Acli di Palermo ha trasmesso con successo, oltre 100 domande pervenute per mail o tramite operatore. Un elogio a tutto il nostro personale, che oggi più che mai si sono resi ancora più disponibili ad accogliere quanti stanno, con molta dignità, chiedendo una mano di aiuto per superare la grave crisi economica provocata dal Covid19 ed accedere a tutte quelle misure del DPCM n.18/2020 in materia di congedi ordinari e bonus. È importante-precisa Todaro-al fine di non rallentare la concessione del sostegno economico, che queste indennità non sono tra esse cumulabili e non sono riconosciute a chi riceve il Reddito di cittadinanza.”

“In questo momento particolare-dichiara Nino Tranchina, presidente provinciale delle ACLI- dobbiamo stare distanti per lottare insieme contro un nemico, che non si vede ma che fa sentire i suoi effetti, su di noi e sul nostro lavoro, sulle nostre aspettative e sul nostro futuro. Vogliamo continuare a restare vicini a distanza, aiutando tutti i cittadini come la nostra storia delle ACLI che da 75 anni porta avanti la sua missione pensando al prossimo e stare sempre vicino alle persone, ai loro bisogni alle loro speranze, in modo da rendere esigibili i tanti diritti sociali".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X