stampa
Dimensione testo
BANCHE E IMPRESE

Accesso al credito, Confartigianato attiva due nuovi sportelli a Palermo

L'accesso al credito diventa più semplice per le piccole e medie imprese, grazie all'intesa tra Confartigianato e FederFidi. L'obiettivo è di aiutare le imprese ad ottenere maggior credito dal sistema bancario e con tassi agevolati. Da oggi, un "point" del consorzio di garanzia collettiva che opera a livello regionale, sarà presente nella sede di Confartigianato Palermo, in via Emerico Amari 11, insieme a quello di ArtigianBroker, che in partnership con l'associazione offre un servizio di consulenza assicurativa gratuito alle imprese artigiane associate.

"Un'opportunità importante - dice Giuseppe Pezzati, presidente di Confartigianato Palermo - che permetterà alle imprese di avere un dialogo diretto con chi li guiderà nell'accesso al credito. FederFidi farà da garante grazie all'accordo con la nostra associazione e agevolerà l'imprenditore in un percorso spesso tortuoso, mentre ArtigianBroker si occuperà dell'aspetto assicurativo. Due "pilastri" che rappresenteranno dei veri e propri punti di riferimento per le nostre imprese associate.

"Questa postazione sarà solo la prima di una lunga serie - dice Giuseppe Laurino, direttore commerciale di FederFidi Sicilia -. L'associato non sarà più disorientato nella richiesta di un fido, ma avrà un interlocutore diretto. Inoltre, visto che ogni categoria ha le proprie esigenze, le imprese potranno contar sui nostri strumenti, in grado di andare incontro alle varie necessità".

"La nostra è un'attività assicurativa che abbraccia ogni aspetto della vita del cliente, dall'azienda alla famiglia - dice Mario Diotallevi di ArtigianBroker -. Siamo a disposizione sia per le imprese non assicurate, ma anche per quelle che lo sono già".

I servizi che Confartigianato Palermo offre ai propri iscritti, quindi, aumentano: "Conosciamo bene le necessità degli artigiani - dice il vice presidente Paolo Giusino - e offrire loro la possibilità di bypassare gli ostacoli per l'accesso al credito è fondamentale. E' un'occasione anche per le aziende giovani in fase di start up".

"D'altronde - sottolinea il vicepresidente Matteo Pezzino - l'esigenza dell'impresa che entra a far parte di Confartigianato è anche quella di accedere ai fondi per realizzare i propri progetti". Insomma, nei locali di Confartigianato, ogni associato avrà a portata di mano ogni genere di servizio: "Con il creditizio e l'assicurativo - precisa il segretario Marcello Vizzini - siamo oggi pronti a dare una mano alle imprese sotto tutti i punti di vista".

"Un bacino d'offerta sempre più ampio - conclude il vice segretario Giovanni Rafti - in cui tutti siamo già impegnati per favorire a 360 gradi la crescita dell'attività imprenditoriale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X