COMUNE

Ponti e case a Palermo: per le manutenzioni mutui di 5 milioni

di

PALERMO. La giunta approva progetti di manutenzione e pronto intervento a lungo termine per scuole, edifici pubblici e immobili storici per oltre quattro milioni e mezzo di euro da finanziarsi attraverso mutui con la Cassa depositi e prestiti.

Gli interventi verranno assicurati attraverso la formula dell'«accordo quadro», una procedura che consente di avere l'impresa a disposizione e a chiamata, a seconda delle necessità che l' amministrazione dichiarerà di avere.Due milioni serviranno per edifici di proprietà o pertinenza di competenza della città storica.

In particolare sono stati individuati interventi per infissi, impiantistica elettrica ed idraulica, revisione delle coperture, bonifica e smaltimento dei manufatti in cemento amianto.

Gli immobili individuati vanno dal palazzo di via Roma che ospita la ragioneria alla casa del custode di villa Bonanno, da palazzo Burgio al centro sociale Sant'Anna, da alcuni padiglioni ai cantieri culturali della Zisa, da palazzo Ziino a Palazzo delle Aquile, da San Basilio a Palazzo Gulì.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X