stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Scrittrice in erba a Palermo, Marta ha 19 anni e pubblica il suo primo libro
LA PRESENTAZIONE

Scrittrice in erba a Palermo, Marta ha 19 anni e pubblica il suo primo libro

di
libro, Palermo, Cultura
Marta Campagna

Una passione nata un po’ per necessità e un po’ per scherzo. Che adesso ha trovato la sua evoluzione naturale e ha portato Marta Campagna, giovane palermitana e aspirante scrittrice - compirà 19 anni a dicembre -, a presentare nei prossimi giorni il suo primo libro, «Il bequadro del mio Caos».

«Ero in seconda media - racconta Marta -, stavo vivendo un periodo difficile a causa di alcuni problemi e spinta dalle mie professoresse e le mie compagne ho iniziato a scrivere». Così, Marta e alcune sue amiche iniziano a scrivere delle storie. Si confrontano tra loro, ma solo lei porterà avanti questa attività. E in suo aiuto arriva Wattpad, un social network di lettura sociale lanciato nel 2006: il sito riunisce una comunità multilingue di scrittori e lettori , liberi di pubblicare qualsiasi contenuto, basta che sia originale. «In quel periodo in classe eravamo tutti presi da Wattpad, è stato il momento di esplosione della piattaforma - prosegue la giovanissima autrice -. Così, ho iniziato a scrivere lì».

La storia verrà presentata dall’attore Vincenzo Crivello domenica 27 novembre alle 18 alla Fiera di Natale di Palermo (Palagiotto): «Ovviamente l’ho cambiata e riscritta varie volte. Ma il file rouge è lo stesso». Cloe, una ragazza che vive a Nashville, nel Tennessee - «Ho scelto questa città perché ho letto che viene considerato il posto in cui nasce la musica» -, è una ragazza dall’infanzia difficile: un padre scomparso, che abbandona la famiglia, e tutti i problemi del caso che si intrecciano con il periodo adolescenziale. Cloe cambia molte scuole, finché non trova uno sfogo nella musica. Suonare la fa star bene e tutto diventa più luminoso quando incontra Will, ragazzo con la sua stessa passione e con cui condivide un passato turbolento. Due visioni del mondo simili e una passione in comune, da qui parte la loro storia d’amore, grazie alla quale Cloe, dopo alcune scosse di assestamento, troverà il suo equilibrio.

«È una storia semplice, ma dalla forte emotività e che prova ad affrontare temi importanti per i ragazzi», sottolinea Marta, che sembra avere in mente già il suo percorso: «Sicuramente la scrittura continuerà a far parte della mia vita. Al momento sono al primo anno di università in Psicologia. Successivamente, mi piacerebbe poter fare un master che abbia a che fare con la musica: mi piacerebbe poter scrivere di questo, ma affrontandola da un punto di vista psicologico».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X