stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura FISV Days, a Palermo la seconda giornata del Festival di scienza
EDIZIONE 2020

FISV Days, a Palermo la seconda giornata del Festival di scienza

La seconda giornata dei FISV Days, il festival fondato dalla Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV), si terrà domani, venerdì 27 novembre, dalle 16.30 alle 18.30, in collegamento dall’Università di Palermo e in collaborazione con La notte dei ricercatori.

«Pandemie, globalizzazione, disuguaglianze e progresso: le sfide dell’Antropocene e come affrontarle». Questo il titolo dell’edizione 2020, con le relazioni di Luca Sineo (Presidente dell’Associazione Antropologica Italiana e professore ordinario all’Università di Palermo), Valentino Romano (professore associato all’Università di Palermo) e Vincenzo Cavalieri (professore associato all’Università di Palermo).

Sarà possibile seguire tutti gli interventi in diretta streaming, collegandosi a questo LINK

Sineo aprirà l’incontro con l’intervento «Antropocene e dintorni». A seguire, Romano parlerà di «Bio-resilienza: molteplicità di significati e strategie». Infine, Cavalieri si occuperà di «Editing genomico: un’arma di precisione per la lotta alla pandemia di COVID-19». L’Antropocene, termine coniato negli anni Ottanta dal biologo Eugene Stoermer e ripreso dal Premio Nobel per la chimica Paul Crutzen, indica l’epoca geologica attuale, nella quale la Terra è dominata dall’essere umano e dalle sue attività (dal greco antico «anthropos», che significa «uomo»).

Migliaia gli iscritti, tra gli studenti delle scuole, divulgatori e una fascia di esperti a tutti i livelli. Già, perché i FISV Days, che proseguiranno ancora lunedì 30 da Torino, sono un appuntamento studiato per apprendere le scienze della vita con un linguaggio semplice e ampio di metafore, nel racconto del rapporto tra l’uomo e la natura.

Un appuntamento fisso che la FISV, guidata dal presidente Gennaro Ciliberto, direttore scientifico dell’IRCCS Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma (IRE), ha rinnovato con maggiore piacere, quest’anno. Un anno durante il quale i ragazzi sono rimasti a casa, facendo didattica da remoto: la tre giorni dei FISV Days è allora, questa volta, un appuntamento in più per non rimanere indietro sui grandi temi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X