stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura "Italie", la personale del palermitano Antonino Costa al Museo Riso di Palermo
MOSTRA FOTOGRAFICA

"Italie", la personale del palermitano Antonino Costa al Museo Riso di Palermo

La mostra Italie del fotografo palermitano Antonino Costa sbarca a Palermo. La personale sarà inaugurata il 29 ottobre e rimarrà in esposizione della sala Foresteria del Museo Riso fino al 29 novembre 2020.

Voluta dall’ex direttore dell’Istituto Italiano di Bruxelles Paolo Grossi, sposata e portata avanti nella sua fase di produzione dall’attuale presidente Paolo Sabbatini, la mostra Italie arriva adesso a Palermo, città natale del fotografo, grazie a Libreria Flaccovio e alla Regione siciliana. La personale di Antonino Costa è stata ospitata dall’IIC della capitale belga esattamente un anno fa.

L'esposizione rientra tra le iniziative direttamente promosse dell’Assessorato regionale per i Beni culturali e dell’Identità Siciliana.

Italie racconta il nostro paese, nelle sue similitudini nonostante le grandi differenze e lo fa attraverso le periferie di due grandi città conosciute a fondo dal fotografo, Milano e Palermo, tanto diverse tra loro ma talmente simili da potersi confondere.

Sono ventisei  fotografie scattate in pellicola, in bianco e nero e a colori, tratte da cinque cicli narrativi composti tra il 2002 e il 2018: Palermo come un’infanzia, Milano zona 5, Milano Barona, Brancaccio e Borgo Nuovo. Riportano a un’epoca passata eppure ancora attuale, tutto passa, tutto rimane com’è. Le tinte pastello delle fotografie, il bianco e nero, le lunghe attese, accompagnano lo spettatore in quelle passeggiate in solitaria, nel caldo afoso di Palermo che “spacca gli occhi” e nel freddo di Milano. Fotografie meditate per immagini mai scontate, uniche nel senso più stretto del termine, perché prive di retorica e cliché; sono scatti che documentano – la fotografia di Antonino Costa è documentaristica –  ma in cui è forte il suo sguardo d’autore sulla realtà percepita.

L’inaugurazione si terrà giovedì 29 ottobre alle ore 18 nella corte antistante la Foresteria. È prevista una piccola presentazione a seguire si procederà con gli ingressi nella sala espositiva che saranno contingentati, con un numero di 7 persone alla volta. Ingresso libero giorno 29 ottobre.

Apertura mostra: martedì/sabato 9.00-20.00, domenica 9.00-13.00 - Ingresso contingentato

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X