stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, il bengalese picchiato con la spranga in via Ruggero Settimo: arrestato connazionale
POLIZIA

Palermo, il bengalese picchiato con la spranga in via Ruggero Settimo: arrestato connazionale

Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato un bengalese di 33 anni che la scorsa settimana in via Ruggero Settimo a Palermo ha colpito con una spranga un suo connazionale di 39 anni. Il giovane è accusato di lesioni personali gravi. Alcuni testimoni presenti alla violenta lite hanno consentito di risalire all’aggressore. Sia la vittima che il suo aggressore sono due venditori di ombrelli in piena attività in una giornata di pioggia. La rissa è scoppiata quando il 39enne avrebbe tentato di vendere la sua mercanzia proprio davanti la bancarella del connazionale. La vittima, curata prima sul luogo dell’aggressione e poi trasportata in ospedale, è stata dimessa senza gravi conseguenze.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X