stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapinatori scatenati, colpi in un pub di Termini e in una sala scommesse a Palermo
TENTATO FURTO A PARTINICO

Rapinatori scatenati, colpi in un pub di Termini e in una sala scommesse a Palermo

Palermo, Cronaca
Il pub Shiagù

Due rapine sono state messe a segno all'alba a Termini Imerese e in un centro di scommesse a Palermo.

Il pub di Termini

A Termini Imerese, alle cinque del mattino, due giovani armati di pistola hanno minacciato i titolari del pub Shiagù e si sono fatti consegnare l’incasso. Le indagini sono condotte dai carabinieri che stanno acquisendo le immagini dei sistemi di videosorveglianza del locale e della zona per risalire agli autori. Il pub si trova nella zona del Belvedere ed è uno dei ritrovi della movida terminata.

La sala scommesse di via Vaccarini

L'altra rapina alla sala scommesse Goldbet di via Vaccarini, in città. Un uomo con il volto coperto e armato ha minacciato l’impiegata facendosi consegnare l’incasso di circa 4 mila euro. La donna ha chiamato il numero unico di soccorso e sono intervenuti i carabinieri che hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Colpi di mazza contro una vetrina a Partinico

Tentato furti a Partinico. I ladri con una mazza hanno cercato di rompere la vetrina del negozio di abbigliamento Extyn in corso dei Mille in pieno centro storico. Il vetro molto spesso è rimasto solo danneggiato. Le indagini sono condotte dagli agenti del commissariato. I fori trovati nella vetrata in un primo momento hanno fatto pensare alla possibilità che fossero stati esplosi colpi di arma da fuoco. L’ipotesi però è stata scartata dopo i rilievi fatti sul posto, non è stata trovata alcuna traccia di polvere da sparo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X