stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Carini, la battaglia del sindaco contro i sacchi neri: "I rifiuti solo in buste trasparenti"
L'ORDINANZA

Carini, la battaglia del sindaco contro i sacchi neri: "I rifiuti solo in buste trasparenti"

Stop ai sacchi neri per gettare i rifiuti a Carini. Lo impone l'ultima ordinanza del sindaco, Giuseppe Monteleone. Dopo la bonifica di ieri, il primo cittadino ha deciso di firmare un nuovo regolamento e avvisare i cittadini che non si possono più conferire i rifiuti dentro i sacchi neri. L'ordinanza è attiva per le utenze domestiche, commerciali e dei servizi.

"Non è più possibile gestire la raccolta rifiuti senza un minimo di organizzazione", ha scritto sul profilo Facebook. Una vera crociata quella di Giuseppe Montelone che spiega anche il perchè della sua scelta: "Il motivo è semplice. I sacchetti da utilizzare per il conferimento dei rifiuti devono essere trasparenti per consentire la rapida ispezione e verificare se il rifiuto contenuto sia quello del calendario del giorno".

"Per la frazione organica o umido - ricorda il sindaco -, è necessario utilizzare sacchetti biodegradabili. Il sacchetto dell'indifferenziato non deve contenere tipologie di rifiuti sottoposti alla raccolta differenziata, ovvero, plastica, carta, organico, vetro, metallo".

Per conoscere quali sono le tipologie di rifiuti e come differenziare "basta scaricare l'App Junker. È facilissimo -  spiega Monteleone -, per ogni tipo di Smartphone e ci sono tutte le informazioni necessarie sul calendario di raccolta, su come Differenziare i rifiuti, su come prenotare il ritiro degli ingombranti".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X