stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Brancaccio, minacciati per i soldi: genitori fanno arrestare il figlio
MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA

Brancaccio, minacciati per i soldi: genitori fanno arrestare il figlio

Ha aggredito di nuovo i genitori e messo a soqquadro la casa a Brancaccio. La mamma ha chiamato disperata la polizia e il figlio è stato arrestato. Gli agenti hanno portato in carcere un ragazzo di 28 anni, accusato di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

A chiamare il numero di emergenza è stata la coppia di coniugi, lui 60 anni lei 49, esasperata dopo l’ennesima aggressione. In base al racconto dei genitori il figlio avrebbe preteso una somma di denaro. Richieste proseguite anche in presenza dei poliziotti. Secondo quanto è stato ricostruito anche di fronte al personale in divisa il ragazzo avrebbe continuato a mantenere lo stesso atteggiamento. Tanto da arrivare a strappare e fare a pezzi alcuni documenti, rimediando anche un’accusa per soppressione di atti ufficiali. Da verificare invece se la richiesta di denaro, in quei termini, possa configurare il reato di estorsione.

Il giovane è stato portato in carcere a Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X