stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Carini, via ai controlli sui cani di proprietà: la metà senza microchip
ANIMALI

Carini, via ai controlli sui cani di proprietà: la metà senza microchip

Palermo, Cronaca
Carini, controlli sui microchip

Al via a Carini una serie di controlli per individuare cani di proprietà sprovvisti di microchip. L’operazione di identificazione ha lo scopo di ridurre quanto più possibile nel territorio comunale il fenomeno del randagismo, oggetto di diverse lamentele da parte dei cittadini. Così, per far fronte al problema la polizia municipale, in collaborazione con i volontari dell’Enpa, l’associazione che si occupa anche degli animali domestici in stato di abbandono, hanno svolto degli accertamenti nelle abitazioni: una ventina nell’ultimo fine settimana. Le prime verifiche hanno riguardato dieci abitazioni per un totale di quattordici cani. In base ai dati forniti dagli animalisti la metà è risultato sprovvisto di microchip.

Tutti i dettagli dell'operazione della polizia municipale nell'articolo di Corrado Lo Piccolo sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X