stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pistola e proiettili in casa: arrestati due fratelli a Palermo
ARMI

Pistola e proiettili in casa: arrestati due fratelli a Palermo

Un 30enne e il fratello di 24 anni sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia San Lorenzo, a Palermo, nel quartiere Altarello di Baida, per possesso illegale di armi e ricettazione.

Nel corso della perquisizione all’interno della loro abitazione, alla Madonna di Tutto il Mondo, i militari hanno trovato un revolver marca Smith & Wesson calibro 38, funzionante, con 6 proiettili del medesimo calibro.

L’arma è risultata rubata e le munizioni sono state sequestrate e saranno inviate ai carabinieri del Ris di Messina per gli accertamenti balistico-dattiloscopici. I due arrestati sono stati condotti nel carcere Lorusso-Pagliarelli. Il gip, nel convalidare entrambi gli arresti, ha disposto per il fratello maggiore la misura cautelare della custodia in carcere.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X