stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pioggia sporca, invasi semivuoti: quartieri di Palermo e comuni a secco: la mappa dei disagi
DISAGI

Pioggia sporca, invasi semivuoti: quartieri di Palermo e comuni a secco: la mappa dei disagi

acqua, Palermo, Cronaca
Diga Rosamarina

Piove da giorni, eppure l'acqua non fa aumentare aumentare di molto i livelli degli invasi del Palermitano. Come scrive Connie Transirico sul Giornale di Sicilia in edicola, nella diga Rosamarina, il livello da fine novembre a sabato scorso 11 dicembre è per assurdo sceso: da 23.088.000 metri cubi a 22.332.000. Piana degli Albanesi è passato da 9.155.00 a 9.681.000; lo da 2.426.000 a 2.738.000 ed il Poma da 17.167.000 a 17.762.000.

In pratica i temporali hanno fatto affiorare il fango delle dighe rendendo l'acqua torbida e costringendo allo stop all’impianto di potabilizzazione Cicala.

Niente erogazione di acqua a Balestrate e Trappeto (zone esterne), Terrasini e Cinisi (reti non gestite da Amap), Carini (zona Corso Italia e S. Anna), Capaci e Isola delle Femmine. A Palermo disagi a Rocca, Boccadifalco, Borgonuovo, Uditore, Calatafimi, Perpignano alta, Strasburgo, Resuttana, S. Lorenzo, Villagrazia e Borgo Molara. Non pochi, comunque.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X