stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia, sequestro di beni per 200 mila euro ad un esponente del clan di Porta Nuova
CARABINIERI

Mafia, sequestro di beni per 200 mila euro ad un esponente del clan di Porta Nuova

mafia, Salvatore Pispicia, Palermo, Cronaca
Salvatore Pispicia

Sequestro di beni per un valore complessivo di circa 200 mila euro a Salvatore Pispicia, 55enne, arrestato nell’ambito dell’operazione denominata “Cupola 2.0” ritenuto appartenente alla famiglia mafiosa “Porta Nuova”.

Dalle indagini è emerso come i beni nella disponibilità di Pispicia fossero in realtà il frutto delle sue attività illecite e così il Tribunale di Palermo – Sezione Misure di Prevenzione ha emesso il provvedimento di sequestro

I beni sottoposti a sequestro sono: un appartamento nel quartiere Altarello a Palermo e 20 rapporti bancari.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X