stampa
Dimensione testo
VIA EUGENIO L'EMIRO

Coltiva marijuana in un box, arrestato palermitano

di

Aveva deciso di coltivare all'interno di un box la marijuana ma è stato scoperto dalla polizia che lo ha arrestato. In manette è finito Marco Flavio Picone, 32enne palermitano; è accusato di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente.

Durante controlli del territorio, gli agenti, in via Eugenio l’Emiro, hanno sentito un odore di marijuana provenire da un box e dopo poco hanno deciso di controllare un uomo che aveva appena aperto la saracinesca del garage.

Dal controllo all’interno del box è stata trovata, in un’area soppalcata, una “Grow box”, moderna scatola per coltivazione in ambienti chiusi, al cui interno sono state trovate 5 piante coltivate di marijuana dell’altezza di circa 60 cm, in piena infiorescenza, apparecchiatura elettrica a led con annesse ventole di aspirazione ed altro materiale utile a favorire velocemente lo sviluppo delle piante, fertilizzanti e ventole.

I poliziotti hanno esteso la perquisizione all’interno dell’abitazione dell’uomo, trovando all’interno della sua camera da letto, un’ulteriore quantità di marijuana già essiccata. L’arresto è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X