stampa
Dimensione testo
LA NOMINA

Cambio di guardia all’Unuci di Palermo: il nuovo presidente è Sergio Palmeri di Termini Imerese

Il Maggiore di Fanteria in congedo, Sergio Palmeri, è il nuovo Presidente della Sezione di Palermo dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia.  Eletti anche i nuovi componenti del Consiglio di Sezione. Questi i nomi: Sergente Fabio Gigante, Capitano Rosario Marino, Capitano Luigi Cannella, Luogotenente Rocco Sardisco e 1° Capitano Liborio Rappa.

Il Maggiore Sergio Palmeri succede al pari grado, Claudio Zaccardo, che ha ricoperto il prestigioso incarico nell’ultimo quinquennio.

Il Maggiore Palmeri iscritto da 46 anni all’UNUCI è stato Presidente della Sezione di Termini Imerese nella prima metà degli anni 90.  Proviene dai corsi Allievi Ufficiali di Complemento avendo frequentato il 67° corso presso la Scuola AUC di Fanteria di Ascoli Piceno; ha prestato servizio di Prima Nomina presso il 28° Reggimento Fanteria “Pavia” e, successivamente, richiamato più volte presso il 141° Btg. f. “Catanzaro” e presso il 60° Btg. f. “Colonnello di Lana”.
Sposato con due figli, Claudio che ha intrapreso la carriera militare, in servizio quale sottufficiale nell’Arma dei Carabinieri ed Adriana laureata in psicologia.

“Il mio impegno -ha detto il neo eletto Palmeri- sarà quello di proseguire l’attività svolta dal mio predecessore, il Maggiore Claudio Zaccardo, al quale va il più sentito ringraziamento per i traguardi raggiunti nei suoi cinque anni di attività. Cercherò, -conclude- con l’aiuto del Consiglio Direttivo e di tutti i soci di dare vita alle attività di cultura militare, sportive, di aggiornamento senza trascurare le conferenze culturali”.
Il prossimo appuntamento con tutti i soci dell’UNUCI è previsto per sabato 14 dicembre nel salone di rappresentanza della Delegazione Regionale UNUCI di piazza San Francesco di Paola a Palermo dove si terrà l’assemblea annuale, la presentazione dei nuovi Consiglieri e la cerimonia formale di passaggio delle consegne tra il Presidente uscente e quello subentrante. L’incarico durerà cinque anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X