stampa
Dimensione testo
ESERCITO

Palermo, rinvenuto ordigno della Seconda Guerra Mondiale a bosco Ficuzza

Rinvenuto un ordigno bellico inesploso a bosco Ficuzza. Si tratterebbe di un proietto d’artiglieria da 100 millimetri di nazionalità italiana risalente alla Seconda Guerra Mondiale.

Sul posto, su disposizione della Prefettura, sono intervenuti i militari del 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo, alle dipendenze della Brigata Aosta, specializzati nella bonifica di ordigni esplosivi, che hanno provveduto prima alla rimozione e poi alla distruzione dell’ordigno.

Le operazioni di bonifica si sono svolte in una cornice di sicurezza grazie anche alla presenza di personale sanitario della Croce Rossa di Corleone e di personale del Corpo Forestale di Ficuzza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X