stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Crack, hashish e marijuana a Ballarò: un arresto a Palermo

di

Due pusher sono stati fermati, nel week-end, dai carabinieri della Stazione Oreto, nel quartiere Ballarò, a Palermo. Si tratta del 24enne palermitano Daniele Colina, noto alle forze dell’ordine, già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia e all’obbligo di dimora e il 17enne palermitano T. A.. Colina è stato arrestato mentre il 17enne denunciato.

Durante un servizio di appostamento, i militari hanno osservato, intorno all 21, la presenza dei due in via Ballarò. Il 17enne prendeva contatti con i vari giovani acquirenti, si spostava sotto un tendone e prendeva, a volte vicino ad una colonnina nera dove passano dei tubi, altre volte da un sacchetto nascosto a pochi metri di distanza sotto delle cassette vuote, alcune piccole bustine che consegnava, ricevendo in cambio soldi. Il 17enne si avvicinava poi a Colina che stava seduto su uno scooter.

I carabinieri hanno bloccato i due, li hanno perquisiti e hanno trovato 13 dosi di crack per un peso complessivo di due grammi circa, 3 dosi di hashish per un peso complessivo di 4 grammi circa, una busta contenente 22 grammi di marijuana e 287,00, provento dell’illecita attività di spaccio.

Tutta la sostanza stupefacente ed il denaro sono stati sequestrati, in attesa, per quanto riguarda la droga,delle analisi di laboratorio a cura del L.A.S.S. Carabinieri di Palermo, che deve accertare l’esatto principio attivo.

Il 24enne è stato condotto agli arresti domiciliari convalidati con rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X