stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Rifiuti, il sindaco contro Norata: "Palermo sporca, organizzazione inadeguata"

La città di Palermo rimane sporca: rifiuti per strada, strade non spazzate e presenza di blatte e, in qualche caso, anche di topi. Una situazione insostenibile per i palermitani e, adesso, anche per il sindaco Orlando che ha scritto una lettera all'amministratore unico della Rap, Giuseppe Norata.

"Con disappunto ritengo doveroso evidenziare la assoluta inadeguatezza di organizzazione e di servizi della Rap", inizia così la missiva, come riporta Giancarlo Macaluso in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola. "Lo spazzamento è un “annuncio” - sta scritto -, rispetto al quale, appare del tutto sterile lamentare la mancanza di personale; esistono sistemi di spazzamento con strumenti meccanici quali spazzatrici ed aspiratrici che appare incomprensibile non vengano utilizzate con acquisti e, nelle more, con ricorso al nolo".

Norata dice di assumersi le sue responsabilità ed intanto oggi si terrà una nuova riunione coordinata dal vicesindaco, Fabio Giambrone, per tentare un nuovo piano di azione.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X