stampa
Dimensione testo
CORTE DEI CONTI

Assenteismo a Misilmeri, condannati 5 ex dipendenti comunali

I giudici della Corte dei Conti hanno condannato i dipendenti del Comune di Misilmeri licenziati per assenteismo a risarcire l'ente per il danno di immagine subito.

La sezione giurisdizionale contabile ha accolto le richieste della procura. Condannati a pagare Salvatore Aiena 8.646 euro, Giovanna Calandrino 6.984 euro, Filippa Di Pisa 7.992 euro, Rosalia Romano 5.100 euro, Enrico Venturini 8.364 euro. L'inchiesta penale è stata condotta dai carabinieri e coordinata dalla procura di Termini Imerese. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X