CARABINIERI

Scoperta una piantagione di marijuana a Partanna Mondello, un arresto a Palermo

I carabinieri della  stazione di Partanna Mondello hanno arrestato Salvatore De Rosalia, palermitano classe 1977, per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti e furto aggravato di energia elettrica.

I carabinieri, a seguito della perquisizione domiciliare in un’abitazione, disposta su due piani (piano terra e primo piano), in uso al 42enne, hanno rinvenuto una serra artigianale, per la coltivazione di marijuana con ben 412 piante già in stato di essicazione e alte circa 120 centimetri, corredata di tutto: lampade, reattori, impianti di condizionamento ed aspirazione nonché diverso materiale fertilizzante.

I carabinieri con l’ausilio di una squadra di verificatori della società E-Distribuzione hanno, poi, accertato, l’allaccio illegale al contatore alla rete pubblica. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e repertata dalla sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale di Palermo per la successiva campionatura e per la valutazione qualitativa della stessa. L'uomo si trova ora ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X