stampa
Dimensione testo
IL VIDEO

Palermo, il vento fa tremare il monumento ai caduti della mafia: controlli sulla stabilità

In piazza Tredici Vittime il forte vento nel capoluogo siciliano ha fatto tremare anche il monumento dedicato alle vittime della mafia. L'oscillazione è avvenuta ieri e sempre ieri le squadre dei vigili del fuoco sono intervenute per verificare lo stato del monumento. Sono attese le valutazioni degli esperti, che stanno verificandone la stabilità.

Continua ad imperversare il maltempo con danni causati dalle forti raffiche di vento. Alcuni grossi alberi sono caduti, stamattina, Palermo, al Foro Italico,  a Isola delle Femmine e a Balestrate e sono intervenuti i vigili del Fuoco. Nessun danno a persone o mezzi in transito.

Sono state decine le richieste di aiuto giunte alla sala operativa dei vigili del fuoco a causa del forte vento anche nella tarda serata di ieri, giornata nella quale sono arrivate segnalazioni per rami spezzati e cartelloni pubblicitari divelti da più zone della città, da Mondello al Foro italico, dallo Zen al centro dove è caduta l'alta palma di piazza Crispi, fortunatamente senza provocare danni ai passanti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X